Il server è stato “regalato”

Il server di PereCraft è stato ceduto a dei nostri vecchi giocatori/collaboratori che stanno valutando se riaprirlo e portare avanti il progetto. Non sappiamo se e quando il server tornerà online e quali eventuali modifiche ci saranno.

Il server Discord e gli altri nostri canali sono al momento abbandonati e non moderati, valuteremo se cedere anche quelli quando avremo notizie riguardo il server.

La fine?

Dopo essere stati aperti come server Minecraft pubblico per quasi 2 anni abbiamo valutato la decisione di abbandonare il progetto e chiudere il nostro server.

Cosa ci ha spinto a fare questa scelta?

Di recente un account con permessi di amministrazione del server è stato violato ed il server compromesso. Ci teniamo a sottolineare che nell’autenticazione e nel firewall non era presente alcuna falla di sicurezza. La password è stata scoperta, probabilmente tramite keylogging (ancora da verificare).

La prima motivazione è che dopo questo avvenimento non ci sono backup recenti, in quanto il server era appena stato resettato quasi completamente, ed era ancora in fase sperimentale.

La seconda motivazione riguarda più noi, come fondatori del server. Ultimamente ci siamo accorti di non dedicare quasi mai il nostro tempo al server e non ci sentiamo più motivati come una volta a gestire questo progetto.

Un passo indietro

PereCraft è nato nel bel mezzo del 2020 in piena pandemia. In quel tempo durante il lockdown non avevamo molti impegni, non si poteva praticamente uscire da casa e ciò portava spesso ad annoiarsi. Così è nata l’idea di creare un server Minecraft dove trovarci per giocare e “cazzeggiare” un po’. Server che in seguito è diventato pubblico, tra i primi server di italiani di Minecraft-MP e con modalità interessanti come le “Drugs”.

Con il progressivo ritorno alla “normalità” ci ritroviamo tuttavia meno disponibili e meno motivati alla gestione del server in quanto studiamo/lavoriamo e nel tempo libero preferiamo spesso uscire e trascorrerlo nel mondo reale.

Il server per noi non è mai stato preso come un lavoro ed i ricavati delle donazioni sono sempre stati utilizzati per contribuire alle spese di mantenimento. Ringraziamo chi fino ad ora ci ha dato supporto.

Quindi PereCraft non ci sarà più?

Non è detto. Il nostro progetto è sempre stato aperto a tutti e tutti hanno sempre potuto contribuire. Il fatto che noi usciamo dal progetto non significa che nessuno lo possa più continuare.

Siamo disposti a “regalare” ciò che rimane del server, completo di tutti i settaggi, rimuovendo eventuali dati sensibili o che non vogliamo divulgare. Tuttavia decideremo noi a chi dare ciò che rimane del server.

Non escludiamo che, se qualcuno vorrà continuare PereCraft, potremmo tornare in futuro a contribuire al progetto non come fondatori, ma semplicemente per aiutare occasionalmente, ad esempio nello sviluppo software o settaggi vari.

Aggiornamento PeraBot

Il nostro bot è stato aggiornato!

  • Aggiunta integrazione con i comandi slash per semplificarne l’uso, quindi per favore se dovete scrivere in privato a noi usate il comando /tell ;
  • Rimosso il comando !help dato che è già integrato nei comandi slash;
  • Il comando /tell diventa ancora più anonimo dato che l’avviso di consegna del messaggio arriva in privato.

È ANCORA IN FASE SPERIMENTALE, se riscontrate problemi particolari siete pregati di avvisare. Il bot potrebbe essere ancora a momenti offline in quanto è ancora in fase di sviluppo e deve essere ancora aggiornato.

Per utilizzare le nuove funzioni è necessario eseguire una versione aggiornata di Discord.